Matteo Salvini e Chiara Ferragni cosa hanno in comune
ATTUALITÀ & GOSSIP

COSA HANNO IN COMUNE CHIARA FERRAGNI E MATTEO SALVINI?

Matteo Salvini e Chiara Ferragni cosa hanno in comune

Cosa possono avere in comune la regina delle influencer e il ministro dell’interno italiano? Il primo punto che condividono, è la regione di nascita. Infatti, entrambi sono nati in Lombardia.

Ma la cosa che più accomuna i due, non può di certo essere questa.

Ci avete mai pensato che tutti e due hanno fatto “credere” qualcosa agli italiani solo per un loro tornaconto? Ve lo spiego brevemente.

La bionda da milioni di follower sui social (non mi sto riferendo a Salvini), ha fatto credere (non solo agli italiani, ma quasi a tutto il mondo), che tutti i capi che indossa, sono o saranno di tendenza.

Ma diciamoci la verità: Chi si vestirebbe come lei? Un po’ per i costi stellari degli abiti, un po’ perché gli indumenti che indossa, esteticamente, fanno cagare, quasi nessuna si concerebbe come lei.

Eppure, da diversi anni, Chiara, è riuscita a farci credere questo per un suo interesse. Certo, anche il famoso “italiano medio”, le ha facilitato il tutto. Insomma, ci ha provato e le è andata molto bene.

Tuttavia, il vero genio, a mio avviso, è il vice premier.

In pochi anni, è riuscito a far credere agli italiani che, il problema dell’Italia, sono gli immigrati. Non le accise sulla benzina, i vitalizi, gli stipendi esorbitanti dei politici, le donne ammazzate dai mariti o gay picchiati dagli omofobi e chi più ne ha più ne metta. Ma i migranti. Solo loro sono il problema di questo paese. 

E tra un selfie e una foto con le penne al ragù, è riuscito a far credere tutto questo solamente per un suo vantaggio: portare sé stesso e il suo partito al comando dell’Italia.

Chiara e Matteo: due geni per merito loro o per demerito nostro?

21 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.