Coronavirus e mascherine filtranti terminate negli ospedali ma i vip e gli influencer le hanno
ATTUALITÀ & GOSSIP

Coronavirus: mascherine filtranti per i vip. E agli ospedalieri?

Coronavirus e le mascherine filtranti introvabili che però, i vip e gli influencer, sfoggiano nei loro post sui social.
Il personale ospedaliero, da nord a sud, sta facendo dagli sforzi immani per riuscire a garantire a tutte le persone le cure di cui hanno bisogno.
Credo che per il lavoro che stanno svolgendo non potremmo mai ringraziarli abbastanza.

In questi giorni che stiamo a casa (mi auguro anche voi che state leggendo questo articolo) passiamo più tempo sui social.
Proprio su Facebook e Instagram, vi sarà capitato di vedere storie o foto di persone dello spettacolo e di influencer, che indossano l’introvabile mascherina filtrante.
Non quella chirurgica, ma proprio quella (tendenzialmente bianca) con una valvola posta al centro.

Come viene riportato nell’articolo del “Corriere.it“, la mascherina che bisogna utilizzare per proteggersi dal Cronavirus è la Semimaschera Filtrante (FFP3).
Per non essere contagiati dal Covid19, secondo anche la norma europea UNI EN 149, solo quelle di classe FFP2 o ancora meglio quelle FFP3 vanno bene.
Tali mascherine, infatti, hanno un’efficienza filtrante rispettivamente del 92% e del 98%.

I vip e gli influencer hanno le mascherine idone mentre i sanitari ne sono sprovvisti!

Coronavirus mascherina filtrante FFP3 di Chiara Ferragni mentre gli ospedali rimangono senza

Ovviamente, questo articolo, non è scritto per spiegarvi la correlazione tra il coronavirus e le mascherine filtranti.
Per fortuna c’è chi lo ha già fatto e decisamente meglio di quanto lo avrei saputo fare io che appunto, non sono un esperto in materia.
Quello su cui vorrei soffermarmi, invece, e che queste mascherine sono sprecate se utilizzate da vip e influencer.
In realtà sono sprecate se usate anche da noi “persone comuni” che, appunto, non stiamo a contatto quotidianamente con positivi al Covid19.
Loro come noi, infatti, sono a casa e al massimo vanno a fare la spesa o a comprare le medicine.
Non lavorano in un ospedale, in un supermercato o in una farmacia.

Per questo motivo, sincermente, mi dà fastidio vedere Chiara Ferragni con la mascherina FFP3 (anche se quella postata sui social potrebbe essere una semplice maschera con valvola).

Anche vedere il post di Federica Panicucci che insieme a dei suoi collaboratori, all’interno del suo camerino, indossa la stessa mascherina di cui sopra mi ha dato fastidio.
Certo, è giusto che persone popolari come loro postino questi video o foto.
Magari e aggiungerei purtroppo, alle persone arriva più un loro post, che il Decreto di un Premier o le parole di un infermiere sfinito dal lavoro.

Coronavirus mascherina filtrante FFP3 Federica Panicucci nel suo camerino e gli ospedalieri lavorano senza

Quello che è concettualmente sbagliato, a mio avviso, è questo:
Loro due (ma magari anche altri personaggi dello spettacolo), che non stanno in modo diretto a contatto con pazienti positivi al Coronavirus, hanno la mascherina idonea.
Il personale sanitario, invece, che combatte l’avanzata del Covid19, è costretto a farlo senza strumenti di protezione o con mascherine chirurgiche.
Senza contare il fatto che sono settimane che attendono l’arrivo di migliaia di mascherine che, appunto, tardano ad arrivare.

Mascherine chirurgiche a vip e influencer e quelle filtranti ai sanitari

In questo momento di emergenza sanitaria e in un periodo in cui il personale ospedaliero è allo stremo, vedere vip e influencer con le mascherine filtranti fa un po’ male.
A loro, ma come del resto anche a noi che stiamo a casa e che comunque non lavoriamo in ambienti a rischio, è sufficiente indossare la mascherina chirurgica.

Per andare a fare la spesa, recarsi in farmacia e portare fuori il cane (mi raccomando di farlo per un tempo ragionevole e nei pressi dell’abitazione), va bene quella chirurgica.
Io ringrazio la Ferragni, che insieme a suo marito Fedez, ha donato svariati migliaia di euro alla Sanità italiana.
Ringrazio anche la Panicucci, pur non sapendo se lo ha fatto.
Ma cari vip e influencer, vi prego: in questo momento di emergenza, non usate voi le mascherine filtranti per fare video o post.
Lasciatele ai nostri medici, infermieri e OSS che ne hanno davvero bisogno.
Se si ammalano loro è finita. Per tutti.

#StaywithPaciok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.